Spostare la cartella CSC (Client-Side Caching) in un nuovo percorso in Windows

In questo articolo viene descritto come spostare la cartella CSC in Windows. Viene inoltre descritto come eliminare la cartella della cache precedente dopo aver spostato la cartella della cache CSC in un nuovo percorso.

Si applica a: Windows 10, versione 2004, Windows 10, versione 1909, Windows 10, versione 1709, Windows 7 Service Pack 1

Numero KB originale: 942960

Spostare la cartella CSC in un nuovo percorso – Windows Client | Documenti Microsoft

Spostare la cartella CSC

In genere, la cache dei file offline si trova nella seguente directory: .%systemroot%\CSC

Per spostare la cartella della cache CSC in un’altra posizione in Windows Vista, Windows 7, Windows 8.1 e Windows 10, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aprire un prompt dei comandi con privilegi elevati. Selezionare Start > Tutti i programmi > accessori, fare clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandie quindi scegliere Esegui come amministratore.Se viene richiesta una password di amministratore o una conferma, digitare la password o selezionare Consenti.
  2. Digitare il comando seguente e quindi premere INVIO:ConfortareCopiareREG ADD "HKLM\System\CurrentControlSet\Services\CSC\Parameters" /v MigrationParameters /t REG_DWORD /d 1 /f
  3. Digitare il comando seguente e quindi premere INVIO:ConfortareCopiarec:\windows\system32\migwiz\migwiz.exe  NotaPotrebbe essere necessario sostituire una lettera di unità diversa, a seconda della situazione.
  4. In Trasferimento guidato Dati Windows selezionare le opzioni seguenti:
    1. Seleziona Avvia un nuovo trasferimento.
    2. Seleziona Il mio vecchio computer.
    3. Selezionare Usa un CD, un DVD o un altro supporto rimovibile.
    4. Selezionare Disco rigido esterno o in un percorso di rete.
    5. Digitare un percorso in cui si desidera salvare il file Savedata.mig e quindi selezionare Avanti.
    6. Seleziona Opzioni avanzate.
    7. Nella finestra di dialogo Selezionare account utente, file e impostazioni da trasferire, attenersi alla seguente procedura:
      1. Deselezionare tutte le caselle di controllo.
      2. In Impostazioni di sistema e programma (tutti gli utenti)espandere Impostazioni di Windows > rete e Internete quindi selezionare la casella di controllo File non in linea.
      3. Ripetere il passaggio precedente per ogni utente elencato nella pagina.
      4. Selezionare Avanti per iniziare il processo di trasferimento.

Modificare le impostazioni del Registro di sistema

 Avvertimento

Potrebbero verificarsi problemi gravi se si modifica il Registro di sistema in modo non corretto utilizzando l’editor del Registro di sistema o utilizzando un altro metodo. Questi problemi potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non può garantire che questi problemi possano essere risolti. Modificare il Registro di sistema a proprio rischio.

Controllare la dimensione della cache utilizzata nel computer attenendosi alla seguente procedura:

  1. Nel Pannello di controlloselezionare Rete e Internet > File offline.
  2. Selezionare la scheda Utilizzo disco nella casella File offline.

Se la dimensione della cache è zero, è necessario modificare solo le impostazioni del Registro di sistema come indicato nell’elenco seguente. In alternativa, se la dimensione della cache è impostata su un valore, seguire tutti i passaggi.

  1. Selezionare Start, digitare regedit nella casella di ricerca e quindi premere INVIO.
  2. Individuare la seguente sottochiave del Registro di sistema e quindi fare clic con il pulsante destro del mouse su di essa: .HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Services\CSC
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse su CSC, scegliere Nuovo, quindi Selezionare Chiave.
  4. Digitare Parametri nella casella del nome.
  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Parametri, scegliere Nuovo, quindi Valore stringa.
  6. Per assegnare un nome al nuovo valore, digitare CacheLocatione quindi premere INVIO.
  7. Fare clic con il pulsante destro del mouse su CacheLocatione quindi scegliere Modifica.
  8. Nella casella Dati valore digitare il nome della nuova cartella in cui si desidera creare la cache. NotaUtilizzare il formato di Microsoft Windows NT per il nome della cartella. Ad esempio, se si desidera che il percorso della cache sia , digitare .d:\csc\??\d:\csc
  9. Uscire dall’editor del Registro di sistemae riavviare il computer.

Continua il processo di trasferimento

  1. Al prompt dei comandi con privilegi elevati digitare il comando seguente e quindi premere INVIO: .c:\windows\system32\migwiz\migwiz.exe
  2. In Trasferimento guidato Dati Windows selezionare le opzioni seguenti:
    1. Seleziona Continua un trasferimento in corso.
    2. Selezionare No, ho copiato file e impostazioni su un CD, DVD o altro supporto rimovibile.
    3. Selezionare Su un disco rigido esterno o un percorso di rete.
    4. Digitare il percorso del file Savedata.mig creato nel passaggio 4e nella sezione Sposta la cartella CSC.
    5. Mappare l’account utente sul vecchio computer all’account utente corrispondente sul nuovo computer.
    6. Selezionare Avanti > Trasferimento.
    7. Riavviare il computer.

Eliminare la vecchia cache

Quando tutti i file vengono spostati, eliminare la cache precedente da una build di Windows Vista Release Candidate 1 (RC1) attenendosi alla seguente procedura:

  1. Al prompt dei comandi con privilegi elevati digitare il comando e quindi premere INVIO.takeown /r /f c:\windows\csc
  2. Al prompt dei comandi con privilegi elevati digitare il comando e quindi premere INVIO.rd /s c:\windows\csc

 Nota

Il limite di questo metodo per eliminare la vecchia cache è che Takeown.exe può elaborare solo percorsi che non superano la lunghezza massima di un percorso. La lunghezza massima di un tracciato è di 260 caratteri. Se la lunghezza del percorso supera il valore , il comando takeown ha esito negativo.MAX_PATHMAX_PATH